Da dove partire per essere uno scrittore felice?

Parti da qui, da adesso. Che tu abbia scritto già qualcosa o che abbia solo un progetto in testa, questo è l’inizio. Non pensare a ieri, a quello che hai fatto finora e non pensare a domani, a ciò che desideri, a ciò che vorresti. Tutti abbiamo un obiettivo, ma a cosa serve star lì a rimuginarci sopra? A niente se non ci alziamo dal divano e facciamo qualcosa oggi. Il presente è il solo tempo che conta. Quindi che tu abbia già un manoscritto  o meno, questo è il tempo dell’azione perché se oggi non fai niente, domani sarà come tutti gli altri giorni.

Non è semplice, lo so. Gli impegni, la famiglia, il lavoro, i nostri amici pelosi, gli amici umani, il nonno che si rompe il femore e l’auto che mentre torni a casa assaporandoti momenti di intensa scrittura, ti lascia lì, in mezzo al nulla, sotto 40° C e umidità al 90%.

Scrivere deve essere un piacere, nessuno ci obbliga. Arrivare a pubblicare con una CE importante non ci garantirà soldi a palate. La maggior parte degli scrittori italiani continuano a lavorare anche se li troviamo in libreria con Mondadori, Einaudi, Giunti e tanti altri. Pubblicare non assicura un’entrata cospicua, quindi perché lo facciamo? Per passione, per lasciare qualcosa, per necessità. I motivi sono molti e bellissimi.

Da dove iniziare a essere felici? Prendi un foglio e fai una lista di tre punti:

  • cosa hai fatto finora?
  • dove vuoi arrivare?
  • cosa sei disposto a fare?

Al terzo punto non scrivere tutto 🙂 perché non vale. Potresti essere disposto a ritagliarti ogni giorno 30 minuti per pensare a una scena, per scrivere un passaggio o per studiare o fare ricerche inerenti a ciò che vorresti scrivere.

E adesso?

Adesso prenditi quei 30 minuti e agisci!

Ogni giorno devi fare un passo nella direzione in cui vuoi andare, non domani, non lunedì, oggi. 

Respira tre volte, raddrizza le spalle e distendi il collo. Alza la testa e sorridi. Sei nella modalità giusta per scrivere qualcosa.

E se hai già scritto e non riesci a pubblicare? Continua a seguirmi e se vuoi un consiglio mirato, scrivimi. 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...